Piastra in acciaio per riscaldamento a induzione per forgiatura

Descrizione

Piastra in acciaio per riscaldamento a induzione per forgiatura e formatura a caldo

Piastra in acciaio per riscaldamento a induzione in metallo per forgiatura e lo stampaggio a caldo sono eccellenti applicazioni di riscaldamento a induzione. Industriale Forgiatura a induzione e stampaggio a caldo i processi comportano la piegatura o la sagomatura di una billetta metallica o la fioritura dopo che è stata riscaldata a una temperatura alla quale la sua resistenza alla deformazione è debole. Possono essere utilizzati anche blocchi di materiali non ferrosi.

Macchine per riscaldamento ad induzione oppure vengono utilizzati forni convenzionali per il processo di riscaldamento iniziale. Le billette possono essere trasportate attraverso l'induttore tramite uno spintore pneumatico o idraulico; azionamento del rullo di presa; trazione del trattore; o fascio di luce. I pirometri senza contatto vengono utilizzati per misurare la temperatura della billetta.

Altre macchine come presse ad impatto meccanico, piegatrici e presse ad estrusione idraulica vengono utilizzate per piegare o modellare il metallo.

Obbiettivo: Preriscaldare una piastra di acciaio (3.9 "x 7.5" x 0.75 "/ 100 mm x 190 mm x 19 mm) prima della forgiatura per creare una testa di zappa con l'obiettivo di aumentare la produzione rispetto al preriscaldamento con un forno a gas.
Materiale: Lamiera di acciaio
Temperatura: 2192 ºF (1200 ºC)
Frequenza: 7 kHz
Apparecchiature per il riscaldamento a induzione: DW-MF-125/100, 125 kW sistema di riscaldamento a induzione dotato di una stazione termica remota contenente tre condensatori da 26.8 μF.
- Una bobina elicoidale multigiro a tre posizioni progettata e sviluppata per generare il calore richiesto per questa applicazione.
Processo La piastra di acciaio è stata inserita nella bobina elicoidale multigiro a tre posizioni e l'alimentazione è stata attivata. A 37 secondi è stata inserita una seconda piastra in acciaio inossidabile e a 75 secondi è stata inserita una terza piastra in acciaio inossidabile. A 115 secondi, la temperatura desiderata è stata raggiunta per la prima parte e il processo è continuato.
Dopo l'avvio, le parti possono essere riscaldate ogni 37 secondi dalla sequenza in cui sono state inserite. Mentre il tempo di ciclo totale è 115
secondi, una parte può essere rimossa ogni 37 secondi, il che ha consentito all'induzione di raggiungere la velocità di produzione desiderata
e realizzare notevoli guadagni rispetto all'utilizzo di un forno a gas.

Risultati / Vantaggi

Maggiore velocità di produzione: il processo ha raggiunto una velocità di produzione di 100 parti all'ora, mentre un forno a gas produceva 83 parti all'ora
- Ripetibilità: questo processo è ripetibile e può essere integrato in un processo di produzione
- Precisione ed efficienza: il riscaldamento è preciso ed efficiente, con il calore applicato solo alle piastre di acciaio

 

Le temperature di formatura a caldo approssimative dei materiali industriali più comunemente usati sono:

• Acciaio 1200º C • Ottone 750º C • Alluminio 550º C

Applicazioni di formatura a caldo a induzione totale

Le macchine per riscaldamento a induzione sono comunemente utilizzate per riscaldare billette, barre, blocchi di ottone e blocchi di titanio in acciaio alla giusta temperatura per forgiatura e formatura a caldo.

Applicazioni di formatura parziale

Il riscaldamento a induzione viene anche utilizzato per riscaldare parti come estremità di tubi, estremità di assi, parti di automobili e estremità di barre per processi di formatura e forgiatura parziali.

Il vantaggio del riscaldamento a induzione

Rispetto ai forni convenzionali, le macchine per il riscaldamento a induzione per la forgiatura offrono vantaggi significativi in ​​termini di processo e qualità:

Tempi di riscaldamento molto più brevi, riducendo al minimo il ridimensionamento e l'ossidazione
Controllo della temperatura della temperatura facile e preciso. Le parti a temperature esterne alle specifiche possono essere rilevate e rimosse
Non si perde tempo in attesa che la fornace raggiunga la temperatura richiesta
Automatizzata macchine di riscaldamento a induzione richiedono un lavoro manuale minimo
Il calore può essere diretto verso un punto specifico, che è estremamente importante per le parti con una sola area di formatura.
Maggiore efficienza termica: il calore viene generato nella parte stessa e non necessita di essere riscaldato in una camera ampia.
Migliori condizioni di lavoro. L'unico calore presente nell'aria è quello delle parti stesse. Le condizioni di lavoro sono molto più piacevoli che con un forno a combustibile.