Principio-teoria della brasatura a induzione

Tecnologia di brasatura ad induzione

Principio di brasatura ad induzione | Teoria
Brasatura e saldatura sono processi di unione di materiali simili o dissimili utilizzando un materiale di riempimento compatibile. I metalli di riempimento comprendono piombo, stagno, rame, argento, nichel e loro leghe. Solo la lega si scioglie e solidifica durante questi processi per unire i materiali di base del pezzo da lavorare. Il metallo di riempimento viene tirato nel giunto per azione capillare. I processi di saldatura sono condotti sotto 840 ° F (450 ° C) mentre le applicazioni di brasatura sono condotte a temperature superiori a 840 ° F (450 ° C) fino a 2100 ° F (1150 ° C).teoria dei principi di brasatura ad induzione

Il successo di questi processi dipende dalla progettazione dell'assieme, dalla distanza tra le superfici da unire, dalla pulizia, dal controllo del processo e dalla corretta selezione delle apparecchiature necessarie per eseguire un processo ripetibile.

La pulizia è normalmente ottenuta introducendo un flusso che copre e scioglie lo sporco o gli ossidi spostandoli dalla giunzione brasatura.

Molte operazioni vengono ora condotte in atmosfera controllata con una coltre di gas inerte o una combinazione di gas inerti / attivi per schermare l'operazione ed eliminare la necessità di un flusso. Questi metodi sono stati collaudati su un'ampia varietà di configurazioni di materiali e parti che sostituiscono o completano la tecnologia dei forni ad atmosfera con un processo just in time - flusso pezzo singolo.

Materiali di riempimento per brasatura
I metalli d'apporto per brasatura possono venire in una varietà di forme, forme, dimensioni e leghe a seconda della loro destinazione d'uso. Nastro, anelli preformati, pasta, filo e rondelle preformate sono solo alcune delle forme e leghe che si possono trovare.materiali per brasatura-brasatura

La decisione di utilizzare una particolare lega e / o forma dipende in larga misura dai materiali principali da unire, dal posizionamento durante la lavorazione e dall'ambiente di servizio per il quale il prodotto finale è destinato.

La clearance influisce sulla forza
La distanza tra le superfici fasulle da unire determina la quantità di lega saldobrasata, l'azione / penetrazione capillare della lega e successivamente la resistenza del giunto finito. Le migliori condizioni di montaggio per le applicazioni convenzionali di brasatura dell'argento sono 0.002 pollici (0.050 mm) a 0.005 pollici (0.127 mm) di spazio totale. L'alluminio è in genere 0.004 pollici (0.102 mm) a 0.006 pollici (0.153 mm). Solitamente i giochi più grandi fino a 0.015 pollici (0.380 mm) mancano di sufficiente azione capillare per una brasatura di successo.

La brasatura con rame (superiore a 1650 ° F / 900 ° C) richiede che la tolleranza del giunto sia mantenuta al minimo e, in alcuni casi, venga montata a pressione a temperature ambiente per garantire tolleranze minime delle giunzioni durante la temperatura di brasatura.

Teoria del riscaldamento a induzione
I sistemi di induzione forniscono un modo comodo e preciso per riscaldare rapidamente ed efficientemente un'area selezionata di un assieme. È necessario considerare la scelta della frequenza operativa dell'alimentatore, della densità di potenza (kilowatt applicata per pollice quadrato), del tempo di riscaldamento e del design della bobina di induzione per fornire la profondità di riscaldamento richiesta in una specifica giunzione di brasatura.

Il riscaldamento a induzione è il riscaldamento senza contatto mediante la teoria del trasformatore. L'alimentazione è una sorgente CA per la bobina di induzione che diventa gli avvolgimenti primari del trasformatore mentre la parte da riscaldare è secondaria del trasformatore. Il pezzo in lavorazione riscalda l'intrinseca resistività elettrica dei materiali di base alla corrente indotta che fluisce nell'assieme.principio di base del riscaldamento a induzione

La corrente che passa attraverso un conduttore elettrico (il pezzo in lavorazione) risulta in riscaldamento poiché la corrente incontra resistenza al suo flusso. Queste perdite sono basse nella corrente che scorre attraverso l'alluminio, il rame e le loro leghe. Questi materiali non ferrosi richiedono energia aggiuntiva per il riscaldamento rispetto alla loro controparte in acciaio al carbonio.

La corrente alternata tende a fluire sulla superficie. La relazione tra la frequenza della corrente alternata e la profondità che penetra nella parte è nota come profondità di riferimento del riscaldamento. Il diametro della parte, il tipo di materiale e lo spessore della parete possono influire sull'efficienza del riscaldamento in base alla profondità di riferimento.

 

Induzione Brasatura e principio di saldatura

Brasatura a induzione e principio di saldatura La brasatura e la saldatura sono processi di unione di materiali simili o dissimili utilizzando un materiale di riempimento compatibile. I metalli di apporto includono piombo, stagno, rame, argento, nichel e le loro leghe. Solo la lega si scioglie e si solidifica durante questi processi per unire i materiali di base del pezzo da lavorare. Il metallo d'apporto viene trascinato in ... Per saperne di più